Alessio Baldoni

Ingegnere
In CMB dal 2001

Alla direzione dei cantieri non ci si annoia mai

Da oltre 16 anni al lavoro in Cooperativa, Alessio Baldoni ha seguito la costruzione di ospedali in Toscana, nell’Altovicentino e a Verona.

  • Primi passi

    “Il mio primo giorno di lavoro è cominciato in trasferta. Per due anni sono stato impegnato in Toscana, nei cantieri degli ospedali del Valdarmo e della Versilia, poi il Careggi di Firenze”.
  • Famiglia

    “La storia con mia moglie non è mai stata esattamente standard: basti pensare che nessuno dei due era presente alla laurea dell’altro, perché ci siamo laureati lo stesso giorno”.
  • Project financing

    “Lavorare su un project financing offre l’opportunità di seguire l’opera a partire dalla sua progettazione e quindi giocare un ruolo attivo su alcune scelte che possono fare la differenza in fase costruttiva”.
  • Cambiamenti

    “Il lavoro di direttore di cantiere è molto cambiato negli ultimi anni: è diventato meno operativo. Dalle pratiche legate ai subappalti alla gestione degli acquisti, tutto passa per il direttore di cantiere che deve sempre essere sul luogo delle lavorazioni ".
  • Imprinting personale

    “Non basta più essere un tecnico preciso, serve dinamismo e capacità trasversali perché la vita di cantiere non annoia mai ed è sempre inaspettata”.

Altre persone di CMB

Condividi questa pagina