125

metri d’altezza

27

piani fuori terra

2.000

moduli vetrati sulle facciate della torre

Richiesta

Il Gruppo Unipol ha festeggiato il Cinquantesimo della sua fondazione nei nuovi spazi della Torre di via Larga a Bologna, il
più alto grattacielo dell’Emilia Romagna.

Soluzione

La sfida per la sua realizzazione è stata raccolta e portata a termine da CMB su progetto dello studio Open Project e commissione del Gruppo Unipol. I numeri mostrano con chiarezza la portata del complesso: 125 metri d’altezza con 27 piani fuori terra. La piazza è sormontata da una suggestiva vela: le particolarità dell’opera, ancora poco diffusa in Italia, è la grande estensione (di 3.500 mq circa).

“Quando il cliente ha visto crescere l’opera, ha pensato a delle varianti. E noi siamo riusciti ad integrale nel progetto originale.”

 
Alessandro Zuccoli
Project manager

cmb-construction-edilizia-torre-unipol-tower-alessandro-zuccoli
cmb-construction-edilizia-torre-unipol-tower-sicurezza-safety

Torre Unipol: una nuova frontiera della sicurezza

L’esperienza di “Sicuri per Mestiere” ha coinvolto l’intero cantiere Torre Unipol a Bologna, creando un gruppo di lavoro trasversale alle imprese cooperative coinvolte nella società consortile Nuova Agorà. Oggi “Sicuri per mestiere” è diventato un’estensione del modo di fare sicurezza di CMB.
 
> Leggi l’articolo

Valore delle opere
Lotto 1 (Edificio Torre) 75.101.799,54 euro
Lotto 2 (Centro commerciale, hotel e piazza) 58.348.758,40 euro

Committente
Unipol Srl

Ruolo nell’iniziativa
impresa esecutrice della totalità delle opere edili per il Lotto 1
impresa capogruppo di Ati per il Lotto 2

Lotto 1 dicembre 2008 – dicembre 2012; Lotto 2 settembre 2010 – febbraio 2014

">

Guarda Anche

Condividi questa pagina