News ed Eventi

Le notizie dalle sedi e dai cantieri

15/02/2021

CMB cresce con il Piano industriale 2021-2023

Nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, CMB approva il Piano industriale 2021 – 2023 consolidando il modello di sviluppo già avviato negli anni scorsi e prevedendo una crescita media annua del 9%.
25/05/2020

Post-covid: al via i cantieri e bilancio approvato

A partire da febbraio 2020 il mondo è cambiato e lo scenario col quale ci si è confrontati è stato fortemente condizionato dall’emergenza sanitaria che ha travolto il nostro Paese. Dopo quasi due mesi di lockdown, dal 4 maggio, CMB ha riaperto le sedi di Carpi, Milano e Roma e riavviato i cantieri con gradualità e in piena sicurezza.
15/02/2020

CMB rafforza la crescita e guarda al futuro

In un quadro del settore costruzioni, che mostra segnali di una ripresa degli investimenti in lavori e concessioni in Italia, CMB si pone obiettivi ambiziosi: 650 milioni di euro di ricavi nel 2020, con una crescita annua media del 7% e un portafoglio ordini di 3 miliardi, fra i più alti mai raggiunti.
18/11/2019

Vinta la ristrutturazione del Palazzo ONU di Ginevra

CMB, in qualità di capogruppo della Joint-Venture con CSC Impresa Costruzioni SA, del gruppo Salini Impregilo, e Italiana Costruzioni S.p.A., ha firmato il contratto per la ristrutturazione dello storico Palazzo delle Nazioni Unite di Ginevra, risalente agli anni Trenta. L’importo lavori è circa 270 milioni di franchi svizzeri (circa €245 milioni).
01/08/2019

CMB è la prima impresa italiana certificata BIM

Il 31 luglio, dopo due giorni di audit di certificazione, CMB è diventata la prima società di costruzioni italiana a certificare il proprio sistema di gestione BIM con ICMQ. Il sistema BIM di CMB è nato in modo lungimirante nel 2010, inizialmente in maniera sperimentale, poi per la gestione di cantieri complessi.
27/05/2019

Tempo di bilanci e nuovi assetti organizzativi per CMB

In uno scenario del settore delle costruzioni ancora influenzato dalla crisi economica, il risultato del Gruppo CMB per l’esercizio 2018 si conferma positivo migliorando le marginalità previste in Budget. Il giro d’affari si attesta a 512 mln di euro, con un utile di 4,4 mln.