26/05/2021
cmb-news-bilancio-2020-utile

Chiuso in utile il 2020, CMB guarda al futuro

In un anno segnato dalla pandemia da covid-19, con un blocco totale di gran parte dei cantieri e delle attività per tre mesi, CMB chiude l’esercizio 2020 con un giro d’affari di oltre 570 milioni di euro, 70 dei quali realizzati all’estero, raggiungendo l’equilibrio economico e traguardando importanti obiettivi dal punto di vista finanziario, patrimoniale e commerciale.
15/02/2021

CMB cresce con il Piano industriale 2021-2023

Nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, CMB approva il Piano industriale 2021 – 2023 consolidando il modello di sviluppo già avviato negli anni scorsi e prevedendo una crescita media annua del 9%.
25/05/2020

Post-covid: al via i cantieri e bilancio approvato

A partire da febbraio 2020 il mondo è cambiato e lo scenario col quale ci si è confrontati è stato fortemente condizionato dall’emergenza sanitaria che ha travolto il nostro Paese. Dopo quasi due mesi di lockdown, dal 4 maggio, CMB ha riaperto le sedi di Carpi, Milano e Roma e riavviato i cantieri con gradualità e in piena sicurezza.
15/02/2020

CMB rafforza la crescita e guarda al futuro

In un quadro del settore costruzioni, che mostra segnali di una ripresa degli investimenti in lavori e concessioni in Italia, CMB si pone obiettivi ambiziosi: 650 milioni di euro di ricavi nel 2020, con una crescita annua media del 7% e un portafoglio ordini di 3 miliardi, fra i più alti mai raggiunti.
18/11/2019

Vinta la ristrutturazione del Palazzo ONU di Ginevra

CMB, in qualità di capogruppo della Joint-Venture con CSC Impresa Costruzioni SA, del gruppo Salini Impregilo, e Italiana Costruzioni S.p.A., ha firmato il contratto per la ristrutturazione dello storico Palazzo delle Nazioni Unite di Ginevra, risalente agli anni Trenta. L’importo lavori è circa 270 milioni di franchi svizzeri (circa €245 milioni).
01/08/2019

CMB è la prima impresa italiana certificata BIM

Il 31 luglio, dopo due giorni di audit di certificazione, CMB è diventata la prima società di costruzioni italiana a certificare il proprio sistema di gestione BIM con ICMQ. Il sistema BIM di CMB è nato in modo lungimirante nel 2010, inizialmente in maniera sperimentale, poi per la gestione di cantieri complessi.