0,93

metri al giorno la media di avanzamento della galleria

500

persone nei campi base

15

minuti in meno sul tempo di percorrenza

DESCRIZIONE DELL’OPERA

 
Il nuovo collegamento autostradale rappresenta un primato tecnologico italiano, nonché una delle più importanti infrastrutture realizzate in Europa negli ultimi 20 anni. Il tracciato si sviluppa per un totale di circa 59 km (di cui 32 in variante) e attraversa due Regioni(Emilia Romagna e Toscana) e otto Comuni. La sezione stradale è composta da tre corsie(una di emergenza) per senso di marcia, con spartitraffico centrale.
 
La quota di valico, rispetto ai precedenti 716 metri, è stata abbassata a 490 metri per rendere più veloce l’attraversamento. Particolarmente impegnativo lo scavo della galleria “Val di Sambro”, che ha visto impegnati 150 operai oltre ai subappaltatori organizzati su quattro turni di lavoro 24 ore su 24. Nello scavo, la velocità di avanzamento giornaliero medio/solare è stata di 0,93 metri al giorno, al lordo dei fermi per verifiche e studi particolari sui fenomeni gravitativi del versante.

Colpo d’occhio sulla Variante di Valico

 
Entra dentro l’intervento che ha cambiato la viabilità nel centro-nord Italia.
 
> Guarda l’infografica

variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-infografica-infographic
variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-matteo-renzi-twitter

12:15 – 23 Dec 2015
@matteorenzi
 

“Grande emozione: finalmente si inaugura la variante di valico. Non ci credeva più nessuno, ma #italiariparte”

Alta tecnologia in uno dei progetti più complessi d’Europa

 
La Variante di Valico tra Bologna e Firenze si sviluppa in uno dei territori morfologicamente e geologicamente più complessi d’Europa. Per questa ragione il lavoro ha richiesto interventi altamente tecnologici.
 
> Leggi l’articolo

variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-geological-formations

Timeline

Dicembre 2015

Apertura al traffico

Via libera sull’A1 tra Bologna e Firenze: gli automobilisti ora percorrono 3 km in meno, risparmiando ben 15 minuti.

variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-timeline-1
variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-timeline-2

Novembre 2014

Cade l’ultimo diaframma

Nella galleria Val di Sambro, l’Italia e CMB festeggiano la conclusione degli scavi della Variante di Valico, un’opera che rimarrà nella storia e che affiancherà un tratto critico dell’Autostrada del Sole.

2010

Al lavoro h24

Gli scavi procedono centimetro dopo centimetro: un passo alla volta, si avanza dritti verso la meta. Nei momenti di maggiore attività, si contano 500 operai presenti al campo base.

variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-timeline-3
variante-di-valico-bologna-firenze-autostrada-al-motorway-timeline-4

2001-2006

CMB si aggiundica l’appalto

Nel 2005 CMB, capofila di un gruppo di imprese che si aggiudica il lotto a Val di Sambro. Nel 2006 Autostrade per l’Italia ottiene l’ultima autorizzazione per far partire gli ultimi lavori. Dell’intervento si parlava già dai primi anni Ottanta, ma nuove leggi e complicazioni normative rallentano la strada verso la Variante.

Valore delle opere
329.727.976,72 euro

Committente
Autostrade per l’Italia

Ruolo nell’iniziativa
Impresa capogruppo

Tempi di realizzazione
Gennaio 2007 – Dicembre 2015

">

Guarda anche

Condividi questa pagina