Mirko Casarini

Geometra
In CMB dal 1978

Gli ospedali non bastano mai

Mirko Casarini ha un’esperienza di 40 anni nei cantieri di CMB. È cresciuto con l’azienda arrivando ad occuparsi della costruzione di ben sette strutture ospedaliere.

  • Capocantiere si diventa

    “Sono stato assunto nell’estate in cui mi sono diplomato geometra e la CMB stava impostando il primo corso per giovani capicantiere”.
  • L’insegnamento

    “Passai qualche mese con Luciano Fregni. Lui mi diceva che dovevo immaginarmi l’opera come una fotografia del lavoro da fare”.
  • Alla guida

    “La mattina partivamo dal centro servizi. Io guidavo il furgone carico di operai che dormivano sia all’andata che al ritorno. Facevo gli ordini di materiale coi gettoni della cabina telefonica”.
  • Costruire ospedali

    “I progetti ospedalieri sono progetti complessi e si lavora su diversi cantieri in contemporanea. Per questo serve un gruppo affiatato”.
  • Obiettivo comune

    “Nel nostro settore tutti, dal tecnico all’amministrativo, dovrebbero avere un contatto diretto con il mondo cantiere, perché qui si impara a dialogare lavorando tutti insieme per un obiettivo comune”.

Altre persone di CMB

Condividi questa pagina